Accessori di abbigliamento a Firenze - Cantini Ties

Come nasce una cravatta

Fare una cravatta richiede un lavoro minuzioso e scientifico: si devono calcolare le giuste proporzioni fra la lunghezza e la larghezza, costruire il taglio, sempre in 45░, scegliere l'unico filo, misurare la tensione e dare elasticitÓ, rifinire con magliette e passanti. Le cravatte Cantini risolvono armoniosamente queste relazioni essendo rigorosamente realizzate a mano, dal taglio alla cucitura, da esperti artigiani specializzati. Un'estrema cura Ŕ inoltre dedicata alla selezione dei tessuti per l'interno. Il risultato finale Ŕ una cravatta morbida ma corposa, armoniosa, che si distingue per la sua unicitÓ.

Posizionamento del modello
Posizionamento dei pezzi
Taglio del tessuto
Taglio dei pezzi
Posizionamento del modello di taglio sul tessuto con inclinazione a 45░
Posizionamento dei tre pezzi
Taglio del tessuto
Taglio dei tre pezzi che formano la cravatta
Cucitura della fodera
Scelta e applicazione dell'interno
Scelta della fodera per le punte
Cucitura dei tre pezzi che compongono la cravatta
Cucitura della fodera
Scelta e applicazione dell'interno
Scelta della fodera per le punte
Cucitura dei tre pezzi
Cucitura dell'etichetta e del passante
Cucitura della cravatta con un unico filo
La cravatta realizzata
Cucitura dell'etichetta e del passante
Cucitura della cravatta con un unico filo
La cravatta realizzata

 


IDEALE CANTINI'S TIES - Via del Padule 5/A - 50018 Scandicci (Firenze)
P.IVA 03662730484 - Tel. 055.606.615 Fax 055.607.324 - E-mail info@cantinities.it